I dirigenti del settore pubblico europeo definiscono le caratteristiche dei CIO per l'erogazione dei servizi pubblici digitali

I CIO del settore pubblico del futuro devono essere esperti di marketing con competenze nel settore tecnologico e nei processi critici aziendali, affermano i dirigenti delle organizzazioni del settore pubblico europeo. La ricerca rivela che i CIO rimangono popolari presso i dirigenti di settore, la cui maggioranza afferma che sono preparati per guidare la trasformazione digitale nell'erogazione dei servizi pubblici.

Con l'Agenda digitale UE volta a facilitare l'interazione di cittadini e aziende con gli enti pubblici nell'Unione Europea e a trasformare i servizi pubblici europei in processi elettronici, le caratteristiche identificate prendono in considerazione la rapida trasformazione del settore, allo scopo di aumentare l'efficienza e migliorare i servizi digitali per i cittadini.

Nonostante l'ottimismo e il supporto verso i CIO, lo studio dimostra che il 68% delle organizzazioni del settore pubblico europeo sono tutt'altro che pronte per la trasformazione digitale. Le possibili ragioni per il ritmo lento del cambiamento sono rilevabili nelle parole dei dirigenti del settore pubblico che affermano che anche se i CIO hanno l'autorità per guidare il cambiamento nelle aree critiche della gestione finanziaria, migliorare il coinvolgimento dei clienti e l'efficienza del business, solo il 9% è realmente in grado di cambiare i processi critici aziendali.

Maggiori informazioni

Capire di piu' su dove  altri settori stanno andando:

 

X

Inserisci i tuoi dati per scaricare il white paper