Il posto di lavoro tecnologicamente evoluto

Il Web ha oltre un quarto di secolo di vita e negli ultimi decenni abbiamo assistito a una rivoluzione tecnologica che ha cambiato il nostro modo di interagire e di lavorare.

In uno studio intitolato "The Tech Evolved Workplace" ("Il posto di lavoro tecnologicamente evoluto") condotto da Coleman Parkes Research e sponsorizzato da Ricoh, 8 dipendenti su 10 prevedono che entro il 2036 il loro posto di lavoro sarà trasformato da tecnologie e processi che oggi ancora non esistono. Lo studio mette inoltre in evidenza le innovazioni che, secondo i dipendenti europei, trasformeranno il posto di lavoro entro i prossimi 22 anni. 

Il sondaggio online è stato condotto a giugno 2014 e ha coinvolto 2.200 dipendenti (senior manager, middle manager, junior manager ed executive/assistant) di aziende di 8 settori di mercato, tra cui Istruzione, Settore Legale, Utilities/Energia, Sanità, Settore Pubblico, Retail, Settore Manifatturiero e Servizi Finanziari. I partecipanti al sondaggio provenivano da Regno Unito, Irlanda, Francia, Germania, Spagna, Italia, Paesi Bassi, Belgio, Paesi Scandinavi (Svezia, Finlandia, Norvegia e Danimarca), Svizzera, Russia e Medio Oriente.

 

Articoli collegati

I dipendenti mostrano sempre più voglia di innovazione

La maggioranza dei rispondenti ritiene che strumenti interattivi touch, sistemi di riconoscimento vocale e occhiali per la realtà aumentata verranno utilizzati nelle aziende nel corso del prossimo decennio. E nel decennio successivo si prevedono anche gli ologrammi. Tuttavia, meno di un terzo afferma che la propria azienda ha davvero voglia di creare nuove modalità di lavoro e di adottare tecnologie per rendere il futuro una realtà.

Il Settore Pubblico sarà rivoluzionato entro il 2034

Rispetto a quanto affermano gli intervistati del Settore dell’Istruzione, dei Servizi Finanziari e della Sanità, i rispondenti del Settore Pubblico non credono che le innovazioni tecnologiche più dirompenti verranno introdotte sul posto di lavoro nei prossimi 5-10 anni ma in un futuro più lontano. Entro il 2034 nnovazioni quali la realtà aumentata, i robot da ufficio e i droni saranno una realtà negli ambienti di lavoro del Settore Pubblico. 

X

Inserisci i tuoi dati per scaricare il white paper