I gap generazionali sono uno stereotipo da abbattere

L’arrivo della Generazione Z in azienda più che generare contrasti sta rappresentando un elemento di coesione tra tutti i dipendenti. Il 71% del campione d'indagine considera un plus il fatto di poter lavorare con persone di altre età. Tutte le generazioni sono fiduciose nella propria capacità di utilizzare le nuove tecnologie e la maggior parte sostiene che l'innovazione renda più piacevole il lavoro. I business leader devono quindi superare gli stereotipi del passato ed iniziare a considerare i dipendenti come una workforce coesa.

Maggiori informazioni

X

Inserisci i tuoi dati per scaricare il white paper